Era il 1986 quando la Duna degli Orsi, prende questo nome, un nome che diventerà un punto di riferimento per tutti gli anni novanta e i primi anni duemila.

Nato come ritrovo di surfisti ha visto le prime feste svolgersi e organizzarsi in maniera del tutto spontanea e improvvisata, dettata dalla voglia di rimanere fra amici, ad ascoltare di sera musica sulla spiaggia, godendosi lo splendido scenario naturale delle dune, della pineta e del mare.

Roberto Tondini e Manuela Francesconi, anche forti di un bagaglio culturale molto ampio per l'epoca, Roberto infatti è un surfista che ha girato il mondo ( Hawaii, Barbados, Africa, Caraibi, Australia ) decidono di sviluppare questo nuovo concetto di " vita di spiaggi " e danno via ad un movimento unico nel suo genere, per quegli anni.

Nascono così i primi " Happy hours " tanto amati, da portare gente da Bologna, Modena, Reggio Emilia, Piacenza, la Duna degli Orsi, diventa un vero e proprio " movimento sociale " il week-end è solo Duna degli Orsi, si organizzano addirittura corriere da ogni parte della regione.

Ma la duna non è solo festa in spiaggia, e happy hours, la duna è uno state of mind, un mood di vita, Roberto e Manuela avviano " la duna dei libri " un percorso che porta migliaia di giovani ad avvicinarsi alla carta e tanti, tantissimi scrittori si danno il cambio sul palco a raccontare e leggere i propri racconti...

Il tempo passa, gli anni cambiano e con quelle anche il divertimento e le amministrazioni, la Duna degli Orsi non cambia il suo DNA ma la cambia il pubblico, Roberto e Manuela decidono, di dare una svolta alla propria vita ( si dice che siano andati in America del Sud a praticare il windsurf e girano il mondo alla ricerca dell'onda perfetta ) si staccano con fatica dal loro progetto ma capiscono che serve una svolta.

Nel 2015 un trio tutto al femminile entra in campo, hanno studiato tanto su cosa fosse " La Duna degli Orsi " Barbara era cliente sin dall'inizio e sà che la Duna non è un bagno, è uno stato mentale che và coltivato e trasmesso, è per questo che la struttura rimane inalterata, dal bar puoi vedere il mare toccare il cielo e perdersi, l'atmosfera è ancora quella di quando si organizzavano le prime feste con un paio di birre e la voglia di diversi.

La Duna degli Orsi, non è mai andata via, ha solo cambiato il capitano. 

Duna degli Orsi Viale delle Nazioni n°450 || info@dunadegliorsi.net || Tel: + 39 334 353 5397 || P.iva: 01008560391